Published on Agosto 18, 2022

Big Data Analytics: tendenze e previsioni

I Big Data Analytics sono cruciali per aiutare le imprese e le amministrazioni pubbliche a raccogliere i dati sui clienti e trasformarli in actionable insights. Questi consentono di focalizzarsi sugli utenti consumer e sulle loro reali necessità, per far luce su come stanno usando un prodotto o un servizio e come, di conseguenza, assumono decisioni in un approccio data-driven. Alla luce dei progetti candidati all’edizione di quest’anno dei Digital360 Awards per la categoria Big Data Analytics, è possibile indicare i cinque trend del mercato in Italia 2022.

La prima tendenza che emerge nell’ambito dei Big Data Analytics è l’automatizzazione. La trasformazione digitale, abilitata dall’intelligenza artificiale (AI) in azienda, si concretizza infatti in tre azioni: semplificare, uniformare e automatizzare attività di data entry, abilitando l’evoluzione di prodotti e servizi e alleggerendo gli operatori dall’attività manuale. Una seconda tendenza è quella di costruire un ambiente analytics non solo per adottare strumenti per raccogliere ed elaborare tutte le informazioni, ma anche mettere a disposizione degli utenti un layer analitico user-friendly e facilmente visualizzabile. Oggi, propensione di mercato emergente, è una soluzione di marketing geo-localizzato e di insights dedicati alle vendite. Uno altro trend 2022 è l’adozione di Edge/cloud intelligence, piattaforme Industrial IoT, sensoristica, tag, servizi di sicurezza e Tlc locale/globale. L’obiettivo è quello di migliorare con continuità le performance sotto il profilo della qualità, sostenibilità, sicurezza, produttività e logistica. Il quarto trend consiste nel Real-Time Analytics affinché gli utenti possano ottenere informazioni trasparenti e in tempo reale permette alle aziende o alle amministrazioni di cogliere nuove opportunità di business. Quinto trend 2022 è riconosce il potere dei dati e sbloccare il loro intero potenziale sfruttando il modello integration-Platform-as-a-Service (iPaaS), per integrare applicazioni on-premise e cloud, abbattendo i silos di dati e abilitando la possibilità di integrazioni prima irrealizzabili.

È dunque fondamentale per le organizzazioni saper acquisire, categorizzare ed analizzare in sicurezza l’enorme mole di dati disponibile per ottenere poi le informazioni utili a prendere le migliori decisioni per quegli utenti che possono verificarne in tempo reale la qualità e l’utilità del servizio offerto. E nel campo della progettazione di business-database per l’elaborazione e la conversione dei dati, spicca l’attività di  Vem Solutions (azienda del Gruppo Viasat), capace di fornire diverse soluzioni che vanno dalla fornitura di dati grezzi ad analisi più approfondite e strutturate per ogni esigenza di business utilizzando la propria piattaforma tecnologica. 

Per saperne di più >

Related news

Torna su