Published on Dicembre 18, 2017

Mobilità intelligente per città intelligenti

Tra i 10 e i 12 miliardi di euro sono stati stanziati, fino al 2020, dall’Unione Europea per supportare i processi di ammodernamento intrapresi dalle città che vogliono avvicinarsi ad una visione più smart.

Per favorire questo  nuovo sistema di mobilità urbana, occorre una nuova concezione dello spostarsi, combinando trasporto pubblico e uso condiviso di veicoli ecologici a noleggio come il bike sharing, il car sharing, il car pooling. Sono necessarie ormai nuove soluzioni per la mobilità intelligente di persone e merci, con particolare attenzione all’intermodalità ed alle modalità di trasporto alternative.

Related news

Torna su